L’Acqui pareggia a Borgosesia 1 a 1 e pensa già al prossimo appuntamento sempre in trasferta: buona la prestazione della Prima Squadra nel primo tempo con il goal di Aquaro grazie all’azione di Innocenti e Giambarresi; nel secondo tempo la formazione dei Bianchi rimane in dieci e subisce il goal del pareggio. “La squadra aveva bisogno di ripartire, dopo un periodo un po’ difficile, – sottolinea il capitano Marcello Genocchio-. Oggi è emerso lo spirito di sacrificio da parte di tutto il gruppo assieme alla voglia di riprendersi velocemente con una nuova base, importante per raggiungere gli obiettivi prefissati e fare risultato“. Sul risultato del pareggio, positivo il commento del difensore centrale, Mattia De Stefano. “Un ottimo punto, importante per la classifica, da cui ripartire per rilanciare la squadra rimasta nel secondo tempo in dieci giocatori“. Sul morale della squadra parla anche il portiere Paolo Corradino. “A confronto con la scorsa domenica é emerso un nuovo atteggiamento contro una squadra di tutto rispetto“. Soddisfatto mister Buglio pronto per la prossima sfida con la Lavagnese.
Risultato positivo per la formazione femminile Acqui Girls che “stravince” in casa con il Carrara 90: 6 a 0 grazie i goal di Cadar, Lupi, Ravera, Scarabello e doppietta del capitano Di Stefano.
Venerdi pomeriggio si è giocato l’anticipo della Juniores Nazionale che ha perso in casa 2 a 0 contro il Bra.

Commenti

0